Menu Completo
Cerca
Generic filters
Filtra per
downloads
convenzioni
modulistica

Tribunale Fallimentare di Roma – modalità di deposito degli atti del concordato preventivo

A+ A-

ESTRATTO DAL VERBALE DELL’ADUNANZA DEL 12 GENNAIO 2017

(omissis)

 

– Il Consigliere Segretario Di Tosto comunica che in data 2 gennaio 2017 è pervenuta a firma del Dott. Antonino La Malfa, Presidente della Sezione Fallimentare del Tribunale Ordinario di Roma, nota accompagnatoria della circolare avente ad oggetto le modalità per il deposito degli atti del concordato preventivo.

Nello specifico la circolare dispone:

– che al momento del deposito della proposta e del piano di concordato preventivo, la parte ricorrente depositi nella cancelleria prefallimentare due copie del ricorso e di tutti i documenti allegati in formato digitale, su supporti “CD” o “penn drive USB”;

– che tali documenti devono essere redatti sia in formato pdf che in forato word, e ciascun documento deve costituire “file” autonomo e individualmente nominato; detti documenti inoltre devono essere preceduti da un indice numerico degli atti e dei documenti;

– che nel caso in cui il Tribunale ha disposto la convocazione delle parti o richiesta di chiarimenti dopo il deposito del piano, il ricorrente o la parte che intenda depositare osservazioni, integrazioni e documenti aggiuntivi deve anche depositare una copia di tali documenti in formato cartaceo nella cancelleria del Tribunale e trasmetterla al P.M. a mezzo PEC (affaricivili.procura.roma@giustiziacert.it) con l’indicazione del numero del concordato preventivo, del nominativo del soggetto proponente e della data dell’udienza.

Nella comunicazione il Presidente di Sezione La Malfa chiede la massima diffusione agli Iscritti.


Fonte: Affari generali

Per accedere all'allegato cliccare qui.