Organismo di mediazione
“Accreditato il 10 ottobre 2010 al n. 127 – Ministero della Giustizia”

Coordinatore Vice Presidente Avv. Maria Agnino

MODULISTICA

NORMATIVA

BILANCI

TARIFFE
(in vigore per le mediazioni depositate dal 15.11.2023)

AVVISO – 28 luglio 2023

A seguito della recente entrata in vigore della c.d. Riforma Cartabia e del conseguente obbligo da parte dell’Organismo di Mediazione di provvedere direttamente alle comunicazioni, salva contraria indicazione dell’istante, da specificare per iscritto, è necessaria, ai fini della corretta e puntuale comunicazione dell’istanza alle parti chiamate, la precisa indicazione di tutti gli estremi delle stesse con particolare riguardo all’indirizzo di residenza o domicilio e all’indirizzo PEC se presente.

 ******************************************************************************************

NOVITA’ URGENTI

Dal 28 febbraio 2023 è obbligatoria, tenuto conto delle modifiche normative intervenute, la firma digitale per ciascuna parte e per ciascun Avvocato, in tutte le mediazioni telematiche/miste, solo per i verbali non per il deposito delle istanze.

ATTIVITA’ DELL’ORGANISMO DI MEDIAZIONE FORENSE DI ROMA – INFORMAZIONI UTILI

I depositi delle istanze, le adesioni, la trasmissione dei documenti allegati ecc. vengono effettuati a mezzo pec all’indirizzo segreteria@pec.mediazioneforenseroma.it o tramite il Sistema SFERA.

Per ogni tipo di informazione, oltre ad utilizzare l’indirizzo pec di cui sopra, potete contattarci negli orari normali di apertura dell’ufficio (da lunedì a giovedì 9.00-18.00; venerdì 9.00-14.00) al numero 06-64520975 (via Attilio Regolo 12/d) ed al  numero 06-45411346 ( stanza 103 Tribunale Ordinario di Roma).

ELENCO MEDIATORI 

“Si evidenzia che è necessaria la presenza personale delle parti durante lo svolgimento della mediazione. In caso di impossibilità a partecipare, le stesse sono tenute a conferire idonea procura speciale sostanziale, debitamente firmata, inerente l’argomento della mediazione, specificando i poteri che si intendono conferire al procuratore.A seguito di alcuni arresti giurisprudenziali, si precisa che in mancanza di autenticazione, da parte di pubblico ufficiale a ciò preposto, della firma sulla procura, quest’ultima potrebbe essere ritenuta inidonea da taluni organi giudiziali.”

AVVISO IMPORTANTE SU FATTURE ELETTRONICHE

Dal 1° gennaio 2019 è obbligatoria l’emissione delle fatture in formato elettronico in favore degli Avvocati: sono esclusi solo coloro che aderiscono al regime forfettario e al regime dei minimi.

A tal fine si invita a voler comunicare, a mezzo mail o fax, a questo Organismo di Mediazione Forense il codice univoco per l’esatta imputazione delle fatture.

Mail     segreteria@mediazioneforenseroma.it

Fax       06.45411301

In evidenza: il rapporto della Commissione Europea sulle best practice in materia di mediazione

IBAN IT04E0344103207CC0390003130

intestato “Organismo di Mediazione Forense di Roma” – Blu Banca.