Menu Completo
Cerca
Generic filters
Filtra per
downloads
convenzioni
modulistica

ROMA CAPITALE RISCONTRA LA SOLLECITAZIONE DEL COA ROMA IN MERITO AL PAGAMENTO TARI ANNI 2020 e 2021 – 06.07.2021

A+ A-

LE INDICAZIONI PER OTTENERE RINVIO PAGAMENTO SINO AL 31.12.2022

Nel corso della mattinata del 05.07.2021, non appena diffusa la notizia che gli Studi Professionali dei Colleghi iscritti sarebbero stati oggetto di imposizione Tari per l’anno 2020 e prima rata 2021 entro la fine del corrente mese di luglio, il Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma Avv. Antonino Galletti ha denunciato le gravi conseguenze per l’intera classe forense capitolina. A tale denunzia, prontamente ripresa dai media nazionali e locali (leggi qui la notizia), ha fatto ovviamente seguito una particolareggiata e puntuale interlocuzione con Roma Capitale: leggi qui la comunicazione del Presidente COA ROMA in data 05.07.2021.

In questo istante, riceviamo e pubblichiamo il riscontro del Comune, che contiene ulteriori specificazioni tra le quali la possibilità, previa dichiarazione motivata sul disagio economico patito da parte dell’interessato, di ottenere il differimento del pagamento senza applicazione di sanzioni e/o interessi sino al 15.12.2022. Attenzione: detta istanza è da presentare a pena di decadenza entro il 31.12.2021. Diffonderemo il modulo per tale richiesta non appena lo stesso sarà messo a disposizione da Roma Capitale.
Dipartimento Comunicazione, Cons. Avv. Andrea Pontecorvo

La risposta di Roma Capitale: 


 


Fonte: Ufficio Stampa