Menu Completo
Cerca
Generic filters
Filtra per
downloads
convenzioni
modulistica

S. Pasqua 2021: gli auguri del Presidente Galletti

A+ A-

𝐆𝐋𝐈 𝐀𝐔𝐆𝐔𝐑𝐈 𝐃𝐈 𝐏𝐀𝐒𝐐𝐔𝐀 𝐃𝐄𝐋 𝐏𝐑𝐄𝐒𝐈𝐃𝐄𝐍𝐓𝐄 𝐆𝐀𝐋𝐋𝐄𝐓𝐓𝐈
Una nuova Pasqua in pandemia e una giustizia in affanno non ci devono impedire di guardare con fiducia al futuro. L’Ordine degli Avvocati di Roma, in questo lungo periodo che ha visto anche la nostra categoria duramente colpita, come tutto il Paese, dagli effetti dell’emergenza sanitaria, ha continuato a operare per garantire ed intensificare i servizi e rappresentare gli interessi dei colleghi.
L’abbiamo fatto fin dall’inizio, protestando ad esempio per il diluvio di linee guida e provvedimenti organizzativi degli uffici giudiziari, ma anche garantendo i tamponi gratuiti e, da ultimo, partecipando alla discussione sui vaccini (come potete vedere dall’articolo qui sotto, ndr.) ricordando a tutti che la Giustizia è un servizio pubblico essenziale e non può andare in quarantena, ma ciò non legittima nessuno a porre degli aut aut, minacciando di rallentare (ancora?) o addirittura sospendere le udienze. Qualche giorno prima avevamo segnalato, devo dire con un forte riscontro mediatico, le drammatiche carenze di personale del Tribunale di Roma: un documento finalizzato a denunciare i ritardi della Giustizia.
L’intento è quello di non accettare rallentamenti provocati ad arte, pur se con l’obiettivo condivisibile di accelerare il percorso di vaccinazione per garantire il servizio. Come abbiamo sempre ripetuto, infatti, noi Avvocati abbiamo lavorato, continuiamo e continueremo a lavorare sempre e comunque per la tutela dei diritti e delle libertà e siamo da considerare, con altre categorie, fra gli eroi civili di questa drammatica situazione. Della quale ora – ci auguriamo – con il procedere della campagna vaccinale si riesce finalmente a intravedere la fine. A tutti noi dunque, gli Auguri di una Pasqua serena e di autentica resurrezione.
Antonino Galletti
Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma

Articolo a cura del Dipartimento Comunicazione, Cons. Avv. Andrea Pontecorvo


Fonte: Andrea Pontecorvo