Menu Completo
Cerca
Generic filters
Filtra per
downloads
convenzioni
modulistica

Proroga Disposizioni Emergenziali per il PROCESSO PENALE

A+ A-

𝐏𝐫𝐨𝐫𝐨𝐠𝐚 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐞 𝐝𝐢𝐬𝐩𝐨𝐬𝐢𝐳𝐢𝐨𝐧𝐢 𝐞𝐦𝐞𝐫𝐠𝐞𝐧𝐳𝐢𝐚𝐥𝐢 𝐩𝐞𝐫 𝐢𝐥

𝐏𝐑𝐎𝐂𝐄𝐒𝐒𝐎 𝐏𝐄𝐍𝐀𝐋𝐄 (D.L. 14 gennaio 2021 n.2)

𝐀𝐩𝐩𝐮𝐧𝐭𝐢 𝐚 𝐜𝐮𝐫𝐚 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐂𝐨𝐦𝐦𝐢𝐬𝐬𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐝𝐢 𝐃𝐢𝐫𝐢𝐭𝐭𝐨 𝐏𝐞𝐧𝐚𝐥𝐞

𝐑𝐞𝐬𝐩𝐨𝐧𝐬𝐚𝐛𝐢𝐥𝐞 𝐂𝐨𝐧𝐬. 𝐀𝐯𝐯. 𝐈𝐫𝐦𝐚 𝐂𝐨𝐧𝐭𝐢.

Con l’entrata in vigore del D.L. n. 2 del 14 gennaio 2021, è stata nuovamente prorogata la durata dello stato d’emergenza, inizialmente previsto dall’articolo 1 del decreto legge 25 marzo 2020 n. 19, dal 31.01.2021 al 30.04.2021. Tale proroga ha ripercussioni immediate sulla vigenza delle disposizioni emergenziali per il processo penale disposte dai cd “Decreti ristori”, da ultimo convertiti e organicamente coordinati nella L. 176/2020 entrata in vigore in data 25.12.2020. In virtù dell’esplicito richiamo operato dagli artt. 23, 23-bis,ter, quater e 24 del D.L. 134/2020 al summenzionato art. 1 del D.L. 25 marzo 2020 n. 19, la vigenza di tutte le disposizioni contenute nei predetti decreti (relative, in via esemplificativa, al deposito telematico di atti e impugnazioni, alla celebrazione di udienze da remoto, alla sospensione della prescrizione e della durata delle misura cautelari, etc.) è prorogata fino al 30.04.2021.

Articolo a cura del Dipartimento Comunicazione del COA Roma
Cons. Avv. Andrea Pontecorvo  


Fonte: Andrea Pontecorvo