Menu Completo
Cerca
Generic filters
Filtra per
downloads
convenzioni
modulistica

Ampliato il novero degli atti penali da depositare esclusivamente in via telematica

A+ A-

𝐌𝐈𝐍𝐈𝐒𝐓𝐄𝐑𝐎 𝐃𝐄𝐋𝐋𝐀 𝐆𝐈𝐔𝐒𝐓𝐈𝐙𝐈𝐀, 𝐃𝐄𝐂𝐑𝐄𝐓𝐎 𝟏𝟑 𝐠𝐞𝐧𝐧𝐚𝐢𝐨 𝟐𝟎𝟐𝟏

𝐃𝐞𝐩𝐨𝐬𝐢𝐭𝐨 𝐝𝐢 𝐚𝐭𝐭𝐢, 𝐝𝐨𝐜𝐮𝐦𝐞𝐧𝐭𝐢 𝐞 𝐢𝐬𝐭𝐚𝐧𝐳𝐞 𝐧𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐯𝐢𝐠𝐞𝐧𝐳𝐚 𝐝𝐞𝐥𝐥’𝐞𝐦𝐞𝐫𝐠𝐞𝐧𝐳𝐚 𝐞𝐩𝐢𝐝𝐞𝐦𝐢𝐨𝐥𝐨𝐠𝐢𝐜𝐚 𝐝𝐚 𝐂𝐎𝐕𝐈𝐃-𝟏𝟗 (GU Serie Generale n.16 del 21-01-2021)

Con Decreto ministeriale pubblicato il 21.01.2021 è stato previsto l’ampliamento del novero degli atti penali da depositare ESCLUSIVAMENTE TELEMATICAMENTE. Riportiamo qui di seguito il testo del provvedimento e il link alla relativa Gazzetta Ufficiale. Notizia a cura del Dipartimento Comunicazione, Avv. Andrea Pontecorvo.
TESTO:
“𝐀𝐫𝐭. 𝟏 Negli uffici delle Procure della Repubblica presso i Tribunali il deposito da parte dei difensori dell’istanza di opposizione all’archiviazione indicata dall’art. 410 del codice procedura penale, della denuncia di cui all’art. 333 del codice di procedura penale, della querela di cui all’art. 336 del codice di procedura penale e della relativa procura speciale, della nomina del difensore e della rinuncia o revoca del mandato indicate dall’art. 107 del codice di procedura penale avviene esclusivamente mediante deposito telematico ai sensi dell’art. 24, comma 1, del decreto-legge 28 ottobre 2020, n. 137, convertito con modificazioni dalla legge 18 dicembre 2020, n. 176, tramite il portale del processo penale telematico e con le modalita’ individuate con provvedimento del direttore generale dei sistemi informativi automatizzati del Ministero della giustizia.
𝐀𝐫𝐭. 𝟐 Il presente decreto entra in vigore il quindicesimo giorno successivo a quello della pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.”

LINK ALLA G.U.: https://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2021-01-21&atto.codiceRedazionale=21A00327&elenco30giorni=false


Fonte: Andrea Pontecorvo