Menu Completo
Cerca
Generic filters
Filtra per
downloads
convenzioni
modulistica

Riscatto ai fini pensionistici

A+ A-

ESTRATTO DAL VERBALE DELL’ADUNANZA DEL 26 MARZO 2015

(omissis)

 

Il Consigliere Segretario Di Tosto riferisce sul comunicato pervenuto dalla Presidenza della Cassa Forense in data 20 marzo 2015, relativo al nuovo “Regolamento per il riscatto”, deliberato dal Comitato dei Delegati di Cassa Forense nello scorso dicembre e approvato dal Ministero del Lavoro nella giornata del 20 marzo u.s.

Le novità introdotte (che saranno pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale) riguardano soprattutto le modalità di pagamento dell’onere del riscatto, il cui importo potrà essere rateizzato a richiesta degli interessati fino ad un massimo di dieci anni, invece dei cinque anni previsti nel precedente sistema. Gli interessi dovuti saranno calcolati nella misura del 2,75% annuo (tasso che sarà mantenuto per l’intero periodo della rateizzazione) anziché del 4% previsto in precedenza. Inoltre le nuove norme saranno applicabili, a richiesta dell’interessato, anche alle domande di riscatto già presentate, per le quali non sia ancora scaduto il termine per il pagamento della prima rata

Il Consiglio dispone di pubblicare il presente verbale sul sito istituzionale e di trasmetterlo a tutti gli iscritti a mezzo email.

 

Per accedere all’allegato cliccare qui.

 


Fonte: affari generali