Menu Completo
Cerca
Generic filters
Filtra per
downloads
convenzioni
modulistica

Lextel – dati relativi al servizio QUADRA nel periodo 13 gennaio/12 febbraio 2015

A+ A-

ESTRATTO DAL VERBALE DELL’ADUNANZA DEL 26 FEBBRAIO 2015

(omissis)

 

– Il Presidente Vaglio comunica che il partner tecnologico del Consiglio Lextel, su richiesta del Gruppo Informatico di Presidenza, ha inviato i dati relativi agli invii di atti effettuati tramite il servizio QUADRA nel periodo 13 gennaio/12 febbraio 2015.

Il dato risulta particolarmente interessante in quanto gli avvocati romani hanno depositato direttamente od indirettamente tramite Lextel 29.217 atti dei quali circa 580 utilizzando il servizio gratuito Quadra Free.

Ove si consideri che i dati ufficiali del Ministero della Giustizia riportano un dato di 41.000 atti depositati nel mese di gennaio a Roma, si può ipotizzare (tenendo come costante il dato mensile) che circa il 70% degli avvocati abbia utilizzato il servizio online di QUADRA.

Allo stato non risulta possibile calcolare il numero dei depositi effettuati attraverso altri software in quanto i dati non confluiscono in un server unico come nel caso di Lextel, pertanto il conteggio potrebbe essere solo di tipo statistico.

La Lextel comunica inoltre che è in stato avanzato con riferimento al Processo Penale ed in collaborazione con la Direzione Generale per i Sistemi Informativi Automatizzati del Ministero della Giustizia il progetto relativo al c.d. 415 bis c.p.p., progetto già da tempo sollecitato dal Consiglio dell’Ordine, anche attraverso la partecipazione del Presidente Vaglio e dei componenti del Gruppo Informatico di Presidenza ad alcune riunioni organizzative.

Il sistema consentirà ai Colleghi penalisti di scaricare a studio il fascicolo (o parti dello stesso) a chiusura delle indagini preliminari pagando telematicamente i relativi diritti.

Con particolare riferimento ai servizi del Processo Penale già attivi si segnalano i seguenti dati ufficiali sempre provenienti dal partner tecnologico Lextel che gestisce il servizio.

Servizio Procura 335

Nel 2014 sono state inviate alla Procura di Roma 13.595 richieste ex art. 335 c.p.p., di cui 12.825 provenienti da Avvocati dell’Ordine di Roma e 770 da Avvocati iscritti ad altri Ordini.

Dal 1° gennaio al 18 febbraio 2015 sono state inviate alla Procura di Roma 2.550 richieste ex art. 335 c.p.p., di cui 2.418 provenienti da Avvocati dell’Ordine di Roma e 132 da Avvocati iscritti ad altri Ordini.

Servizio Trascrizioni verbali di udienza

Le richieste di verbali di udienza eseguite da Avvocati iscritti all’Ordine di Roma sono 1.545 nel 2014 e 318 dal 1° gennaio al 18 febbraio 2015.

Il Consiglio prende atto, dà mandato al Gruppo Informatico di Presidenza di seguire i lavori di cui sopra e delibera di rendere pubblici i suddetti dati agli Avvocati romani tramite pubblicazione del presente verbale sul sito


Fonte: affari generali