Menu Completo
Cerca
Generic filters
Filtra per
downloads
convenzioni
modulistica

Operazioni elettorali – richiesta preventivi di spesa

A+ A-

Richiesta di preventivi per l’affidamento

delle operazioni elettorali mediante

sistema di votazione elettronica

per il rinnovo dei componenti il

Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma

Scadenza 3 dicembre 2014

 

LOrdine degli Avvocati di Roma ha necessità di acquisire preventivi per lo svolgimento delle operazioni elettorali inerente il rinnovo dei componenti del Consiglio dell’ Ordine mediante sistema di votazione elettronica da affidare al migliore offerente.

 

A tal fine i requisiti richiesti per il programma e la gestione delle votazioni sono stabiliti nei seguenti punti:

          Le votazioni avranno la durata di quattro giorni e si svolgeranno nella seconda o terza settimana di gennaio 2015;

          Il software dovrà essere installato sul sistema AS/400 Power6 M25 dell’Ordine con release di sistema operativo V5R4;

          Il database, contenente i dati degli aventi diritto, è in formato DB2/400;

          Per l’espressione di voto devono essere allestite delle cabine corredate di touch screen e stampante  per permettere l’espressione delle preferenza e la stampa della ricevuta di voto con tutte le caratteristiche di segretezza per garantire l’anonimato del votante. Le cabine dovranno essere organizzate con la logica dei seggi (tre cabine ogni seggio);

          Le ricevute di voto dovranno essere stampate su carta anonima oscurata con ologramma dell’Ordine;

          Il software dovrà gestire tutte le fasi di voto, sia per il riconoscimento dell’elettore (abilitazione al voto) che per la relativa espressione di voto.

 

Il fornitore dovrà assumere i seguenti obblighi:

          Fornire un sistema Power6 come macchina di backup (per la durata dell’evento) pronto per entrare in funzione in caso di problemi;

          Fornire il software che dovrà gestire l’evento col criterio dei seggi e con le cabine variabili all’interno del seggio, nonché la carta necessaria per la stampa delle schede;

          Fornire le apparecchiature informatiche (Personal computer, monitor e stampanti) e cablare le dieci postazioni di riconoscimento (abilitazione al voto) dell’elettore;

          Fornire le apparecchiature informatiche (personal computer, touch screen e stampanti per le ricevute) e cablare le trenta cabine di voto;

          Fornire gruppi di continuità sufficienti per terminare le operazioni in corso in caso di black out.

          Formare gli scrutatori messi a disposizione dall’ordine;

          Garantire il supporto tecnico durante le operazioni di voto con un numero adeguato di risorse tecniche (almeno n. 6);

          Provvedere alle operazioni di spoglio e proclamazione degli eletti, con la gestione del terzo di genere, da proiettare ai presenti utilizzando l’infrastruttura dell’Ordine, alla chiusura delle votazioni (nei minuti successivi alla chiusura);

          Gestire i sistemi e proteggerli da qualunque tipo di accesso, durante tutto il periodo di votazione. L’accesso ai sistemi dovrà avvenire con tripla password; una applicativa in abbinamento alle due della Commissione Elettorale;

           Assumere ufficialmente, attraverso un suo incaricato, il ruolo di responsabile tecnico come da circolare Ministeriale.

 

          Il software deve permettere di votare le preferenze fra i candidati presenti in lista (prevedibilmente almeno 100) nel rispetto della rappresentanza di genere.

          I fornitori selezionati dovranno dimostrare al Consiglio la soluzione offerta, per una attenta valutazione della bontà del prodotto, con una simulazione pratica presso gli uffici dell’Ordine.

 

Sarà prescelta lofferta economicamente più vantaggiosa, fermi restando i requisiti sopra indicati, e ne sarà data comunicazione a tutte le imprese partecipanti.

Linvito a offrire non sarà vincolante al successivo affidamento del servizio da parte dellOrdine, che sarà subordinato al buon esito della simulazione pratica che dovrà svolgersi innanzi al Consiglio il giorno 18 dicembre 2014 alle ore 16.30.

 

Eventuali chiarimenti potranno essere richiesti al funzionario responsabile del procedimento Sig. Antonio Barra sino a 3 gg. prima della scadenza del termine per la presentazione delle domande e soltanto per mail al seguente indirizzo: amministrazione@ordineavvocati.roma.it

 

I soggetti interessati potranno fare pervenire le loro offerte in busta chiusa e sigillata entro e non oltre le ore 13.00 del giorno 3 dicembre 2014, presso lUfficio Amministrazione dellOrdine; l’apertura delle buste avverrà il giorno 4 dicembre 2014 alle ore 10.00 nella stanza del Consigliere Tesoriere e potranno presenziare eventuali delegati dagli offerenti. Il presente invito a offrire non è vincolante al successivo acquisto da parte dellOrdine.

 

Il Segretario

Il Tesoriere

Il Presidente

Avv. Pietro Di Tosto

Avv. Antonino Galletti

Avv. Mauro Vaglio

 

 

 


Fonte: Affari generali